Chi sei

Di che cosa hai bisogno per costruire e mantenere la tua attività?

 key resources icon

Ognuno di noi ha delle risorse personali che lo caratterizzano. Puoi chiamarle le tue Risorse Chiave e sono quelle che ti dicono chi sei e che cosa ti distingue dagli altri. È importante conoscerle per individuare i tuoi punti di forza e usarli al meglio: non tutti, infatti, li sanno riconoscere. 

Parti dai tuoi interessi.
Comincia a pensare a ciò che ti piace, a ciò che ti appassiona, a ciò che ti dà emozioni: questi sono i tuoi personali interessi, che ti permettono di tracciare la rotta verso le mete che vuoi raggiungere.
 

E adesso pensa: quali doti e capacità possiedi?

Oltre ad avere degli interessi hai anche delle caratteristiche individuali, che distingueremo in doti e capacità.

Le doti sono i tuoi talenti innati, qualità che ti caratterizzano, cose che a te riescono particolarmente bene e che sai fare senza sforzi. Ne sono un esempio il ragionamento visivo, la capacità di gestire le persone, la predisposizione per la matematica o le lingue, e così via.

Le capacità, invece, sono dei talenti appresi con lo studio, l’esercizio, l’impegno... Per esempio potresti saper fare il medico, l’architetto, il costruttore, il grafico o l’agente immobiliare.

 

Una volta definite queste caratteristiche di base arricchisci il quadro con alcuni aggettivi che descrivono la tua personalità: pacato, coinvolgente, generoso, estroverso, premuroso, avventuroso, ecc. 

key resources

 

Ecco fatto: hai appena descritto chi sei.
Adesso, per finire, aggiungi anche ciò che possiedi, cioè tutte quelle risorse materiali e immateriali di cui disponi e che sono utili per il tuo lavoro: da una rete di contatti a strumenti, mezzi e veicoli; da conoscenze specifiche a denaro e beni da poter investire, e così via.
 

Mi raccomando, limitati alle risorse chiave, cioè a quelle indispensabili e più utili per la tua crescita personale e lavorativa, e inseriscile nel relativo blocco del tuo Personal Business Model Canvas.

 

businessmanPer il Manager

Oltre ad avvantaggiare i propri collaboratori, che iniziano a conoscersi e a percepire come le proprie qualità si intersecano cone le prospettive dell'azienda, il Manager stesso ha la possibilità di comprendere ancora meglio le loro capacità chiave e punti di forza.

Nel nostro lavoro, questo si è dimostrato di alto valore nell'organizzazione di progetti aziendali e nel raggiungimento di obiettivi specifici.

Il Manager può infatti dislocare le risorse umane con una più elevata funzione strategica, raggiungendo con precisione e rapidità gli obiettivi aziendali, e garantendo più soddisfazione ai propri collaboratori.

 

 

Acquista il libro

bmybanner

 

VELOCIZZA L'ASSESSMENT, SVILUPPA LE TUE RISORSE: ATTIVA IL WORKSHOP CORPORATE

 

VAI ALLA PAGINA

 

Raccontaci come hai innovato il tuo lavoro

Persona Business Model Canvas

RACCONTATI!

Scopri gli altri strumenti

bmc pbc bc